logo-mini
Quello che mangerei ogni giorno

Quello che mangerei ogni giorno

Preparazione

Cuocere i cavolfiori in acqua bollente salata per 8 minuti, sgocciolarli e tritarli.

Mettere a bagno i fagioli per una notte, farli cuocere a pressione per 18 minuti. Sgocciolarli, frullarli e passarli al setaccio. Unirli al cavolfiore e condirli con le erbe tritate finemente, 40 g d’olio, 100 di crema di sesamo e il sale.

Mettere a bagno i ceci per una notte, farli cuocere a pressione per 18 minuti. Condire con l’olio, la crema di sesamo rimanente e sale
Cuocere la zucca al vapore e passarla al setaccio, condirla con la mostarda tagliata fine.

Tagliare carote, il sedano verde e le rape a strisce sottili, metterle a bagno in acqua, condirle con un pizzico di sale e l’olio del Garda, cospargere di germogli.

Disciogliere il lievito in 200 g di acqua tiepida e lasciarvelo per 10 minuti.

Aggiungere il resto dell’acqua e tutti gli ingredienti, mescolare bene e lasciare riposare per 1 ora.In una pentola ben calda appena unta preparare i blinis cuocendoli 2 minuti da una parte e due dall’altra.